Material teórico i e ii parte. Inductancia. Circuitos de corriente alterna r l c rl rc y rlc. Circuitos de segundo orden. Tecnología de las computadoras prof ing mauricio. Corrente e tensÃo alternada ppt carregar. Circuitos elétricos aplicados ppt. Circuitos rlc monografias. Las redes en el campo de la frecuencia monografias. Rlc series circuit. Introducción. Análisis básico de sistemas control y ecuaciones. Circuito l. Ejercicios resueltos de corriente alterna rlc. Circuitos serie rlc.

Capítulo circuito rlc en paralelo sin fuentes. Circuitos rlc página monografias. Frecuencia de resonancia un circuito. Electrotecnia ii. Rlc series circuit. Ecuación diferencial de un circuito rlc. Corriente alterna. Circuito rlc serie forzato ppt video online scaricare. Corriente alterna mecánica eléctrica industrial u t n. Circuitos. Frecuencia de resonancia un circuito. Eletrônica analógica circuito rlc paralelo ca. Circuitos dos. Aplicaciones de ecuaciones diferenciales segundo orden. Circuitos r l.

La forza elettromotrice, comunemente indicata con f.e.m., è la differenza di potenziale massima che un generatore elettrico può fornire. La f.e.m. è un valore limite, che viene raggiunto soltanto in un circuito aperto, in cui la corrente che circola è uguale a zero. La f.e.m. e la differenza di potenziale (V) che si misura ai capi del generatore non sono la stessa cosa: infatti il generatore, come qualsiasi altro apparecchio elettrico che venga inserito in un circuito, ha una propria resistenza interna R, che modifica le caratteristiche del circuito, facendo sì che una parte della tensione prodotta venga assorbita dal generatore stesso.

Le due leggi di Ohm non valgono soltanto per i conduttori ma, sia pure con qualche approssimazione, anche per gli isolanti. Dal valore della resistività di un materiale si ricava la sua capacità di condurre elettricità: così, per un buon conduttore i valori di resistività vanno da 10-8 a 10-5m, mentre per un buon isolante devono essere tra a 1011 e 1017m; certe sostanze con caratteristiche intermedie, i semiconduttori, hanno valori intermedi di resistività. La resistività dei conduttori cresce con la temperatura secondo una legge lineare. A temperature prossime allo zero assoluto (-273 °C = 0 K) la resistività assume in genere valori molto bassi, ma per alcuni materiali, detti superconduttori, la resistività a temperature molto basse si arresta bruscamente.

Nel caso di un campo elettrico E, il lavoro delle forze elettriche per trasferire la carica q dallinizio alla fine di un conduttore di lunghezza s, tra i cui estremi esiste una differenza di potenziale V, è dato da:

In altri termini, un circuito a parametri concentrati può essere descritto mediante un modello matematico basato su equazioni differenziali ordinarie; un circuito a costanti distribuite è descritto mediante equazioni differenziali alle derivate parziali. In un circuito a parametri concentrati le variabili spaziali (x y z) non incidono sui fenomeni elettrici e quindi le grandezze elettriche dipendono unicamente dal tempo.