Panoramio photo of maranello e lo stabilimento ferrari. South garda karting si rinnova anche nel kart da noleggio. Ofertas en conduce circuito ferrari modena y. Aerautodromo di modena wikipedia. Autoshow a modena con elaborare. Circuito pista modena adesivi auto tuning stickers jdm. La prevendita della gara modena spezia sul circuito. Interesting pre war racing photos. Archivio giberti fondazione fotografia. Aperto ufficialmente il circuito di modena. Tortellino sotto i portici tutti ristoranti del. Marzaglia. File autodromo di modena wikimedia commons. Prove libere moto all autodromo di modena news. Ferrari on board camera test drive otl kart cup circuito.

Memorial circuito automobilistico di modena. Più curve e nuovi servizi così crescerà l autodromo di. Circuito di modena r. Circuiti modena aerautodromo. C documentiminiflashcampanahtmlpippo htm. Enzo ferrari museum in modena italy is now open. Clio rs turbo sul circuito di modena va in onda la. Fiorano circuit wikipedia. Circuito eugenio castellotti mega pack by nivolaman. Il nuovo autodromo di modena. L autodromo di modena marmaglia. Autodromo di modena. Marzaglia. Circuito di modena r. Aerautodromo di modena wikipedia.

Per misurare lintensità della corrente in un circuito si usa uno strumento chiamato amperometro, mentre per misurare la differenza di potenziale tra due punti di un circuito si usa un voltmetro. Naturalmente, per misurare lintensità di corrente occorre che lamperometro alteri il meno possibile la corrente che fluisce nel circuito, quindi che abbia una resistenza molto bassa. Analogamente, perché un voltmetro alteri il meno possibile la potenza del circuito di cui deve misurare la differenza di potenziale, occorre che la sua resistenza sia relativamente alta.

Un circuito elettrico fisico potrà quindi corrispondere a diversi circuiti elettrici (intesi come modello matematico) sia in funzione della precisione che si vuole raggiungere nella rappresentazione del circuito fisico, sia del campo di variabilità che ci si aspetta per le grandezze elettriche del circuito fisico. Similmente ad un circuito elettrico potranno corrispondere diversi circuiti fisici, in funzione, per esempio, della precisione con cui si vuole replicare il comportamento previsto dal modello matematico.

La prima legge di Ohm stabilisce che, a temperatura costante, la differenza di potenziale (V) applicata agli estremi di un conduttore è direttamente proporzionale allintensità della corrente (I) che lo attraversa:

In un circuito i cui resistori sono collegati in parallelo, le loro prime estremità sono collegate tra loro e a un nodo del circuito, le seconde estremità sono collegate tra loro e a un secondo nodo del circuito; pertanto ciascun resistore è autonomo dagli altri. In questo caso lintensità della corrente totale che circola nel circuito (I) è data dalla somma delle intensità di corrente che circolano nei rami del circuito, mentre la differenza di potenziale in ogni punto è la stessa che vi è ai poli del generatore (V). Quindi lintensità della corrente che circola in un circuito costituito da n resistori collegati in parallelo è data da: