Kit per preamplificatore phono riaa hi fi kit amplificatori. Archivio la rivista home suono. Filtro di rete hi fi. Circuito elettrico amplificatore hifi per cuffie. Alimentatore switching schema e funzionamento. Philips vr original hifi stereo vhs service manual. Finale di potenza hifi con el su schema radford sta. Francesco palombi audio e hi fi. Q baihe lm amplificatore subwoofer amplificatore fever. Amplificatore hi fi con tda. Rack per hi fi con accensione sequenziale e multi ingresso tecnovolt. Proel flash a schema radio stereo autoradio hifi cd. Schemi di radio elettroni al tramonto. Filtro di rete antidisturbo circuitielettronici. Proel flash a schema radio stereo autoradio hifi cd.

Binson hifi watt upgrade sb lab di stefano bianchini. Come costruire un impianto hi fi per la casa monclick. Rack per hi fi con accensione sequenziale e multi ingresso tecnovolt. Elettronica e hifi. Preamplificatore linea telecomandabile u nuvistor. Come modificare un integrato audioreview. Sintonizzatore hifi sae likesx annunci gratuiti case. Mission cyrus upgrade restoring vintage hifi repair. Amplificatori valvolari hifi riparati sb lab di stefano bianchini. Archivio la rivista home suono. Dr g visco official home page hifi tubes rebuild croft supermicro. L affordable hi fi. Amplificatore hi fi con tda. Trucchi costruttivi degli amplificatori a valvole versione mobile. Manuale schema elettrico in vendita home audio e impianti hi fi.

I circuiti elettrici sono sempre dotati di interruttori, per aprire o chiudere il circuito in casi particolari, o di interruttori di sicurezza che hanno lo stesso ruolo dei fusibili, ovvero aprono il circuito interrompendo il passaggio di corrente se questa supera valori di sicurezza. Analogamente, il salvavita, che rileva anche piccolissime variazioni della corrente, interrompe il circuito ogni volta che interviene una variazione nellintensità della corrente, dovuta per esempio a un cortocircuito o a un sovraccarico. In un impianto domestico si può avere un cortocircuito quando si forma un collegamento accidentale tra due punti con una determinata differenza di potenziale con una resistenza molto più piccola del normale. Le correnti che si stabiliscono nel circuito elettrico in presenza di un cortocircuito tendono ad assumere valori molto maggiori di quelli in base ai quali il circuito è stato dimensionato. Poiché la quantità di calore cresce con il quadrato della corrente che vi circola, la temperatura dei componenti interessati assume rapidamente valori che possono compromettere lintegrità dei materiali isolanti e provocare la fusione dei conduttori.

La seconda legge di Ohm stabilisce che se a parità di materiale si fanno variare la lunghezza L e la sezione S del conduttore, la resistenza R del conduttore è proporzionale al rapporto L/S:

Le leggi che governano circuiti di questo tipo vanno sotto il nome di principi di Kirchhoff, dal nome dello scienziato tedesco che ne enunciò la forma matematica.

Le due leggi di Ohm non valgono soltanto per i conduttori ma, sia pure con qualche approssimazione, anche per gli isolanti. Dal valore della resistività di un materiale si ricava la sua capacità di condurre elettricità: così, per un buon conduttore i valori di resistività vanno da 10-8 a 10-5m, mentre per un buon isolante devono essere tra a 1011 e 1017m; certe sostanze con caratteristiche intermedie, i semiconduttori, hanno valori intermedi di resistività. La resistività dei conduttori cresce con la temperatura secondo una legge lineare. A temperature prossime allo zero assoluto (-273 °C = 0 K) la resistività assume in genere valori molto bassi, ma per alcuni materiali, detti superconduttori, la resistività a temperature molto basse si arresta bruscamente.