Los circuitos del mundial de f. Circuito por el mÉxico colonial viajes a méjico. Compuertas logicas. Principais atrações de lima em imagens amandaqui. Formula uno circuito san marino imola. Line up rock in rio comentado palco sunset. Opturismo destinos europa portugal circuito açoriano. Pacotes de viagem para festival quando vale a pena. Travelwings dê asas às suas férias. Circuit de catalunya fernando alonso. Renault r nº fernando alonso minichamps. Circuito perú imprescindible felicesvacaciones. Foto de la virgen peregrina galicia. Viaje al paÍs vasco circuito en autobús por el país.

La resistenza complessiva del circuito costituito da più resistori collegati in serie è dunque data dalla somma delle resistenze dei resistori del circuito.

I vari elementi di un circuito possono essere collegati in svariati modi, ma di questi i più frequenti sono il collegamento in serie e il collegamento in parallelo. Due conduttori collegati in serie sono attraversati dalla stessa corrente, in successione, mentre in due conduttori collegati in parallelo la corrente si divide in due rami, per poi riunirsi dopo aver percorso i due conduttori. In un circuito i cui elementi sono collegati in serie tutti gli elementi devono funzionare contemporaneamente, mentre in un circuito in parallelo è possibile aprire una parte di circuito, mentre la restante parte continua a funzionare. In un circuito i cui elementi sono collegati in serie, se brucia un elemento del circuito questo si apre e non circola più corrente; per questo motivo nei circuiti domestici i collegamenti sono in parallelo.

Nel Sistema Internazionale la resistività si esprime in ohm per metro (m), ma, poiché normalmente la sezione di un conduttore si misura in mm2 e la sua lunghezza in m, per comodità di calcolo si preferisce esprimerla in mm2/m.

In ambito non tecnico si usa talvolta chiamare circuito elettrico solo i circuiti dedicati alla trasmissione e trasformazione dellenergia elettrica (si veda impianto elettrico).