Compuerta ls not t bem robótica y electrónica. Circuitos lógicos e organização de computadores capítulo. Ciencia inventos y experimentos en casa tutorial de. Laboratorios mazuera. Selector de circuito. FormaciÓn profesional bÁsica electricidad electrónica. Sumador restador bits con integrado en protoboard. Hc ci porta lógica nand circuito integrado. Iniciación a puertas lógicas y circuitos integrados el. Funcoes ci. Puertas lógicas. Funcoes ci. Funcoes ci. Raul barreto quinteros ppt descargar.

Un circuito elettrico fisico potrà quindi corrispondere a diversi circuiti elettrici (intesi come modello matematico) sia in funzione della precisione che si vuole raggiungere nella rappresentazione del circuito fisico, sia del campo di variabilità che ci si aspetta per le grandezze elettriche del circuito fisico. Similmente ad un circuito elettrico potranno corrispondere diversi circuiti fisici, in funzione, per esempio, della precisione con cui si vuole replicare il comportamento previsto dal modello matematico.

In un circuito elettrico viene spesa energia elettrica, prodotta da un generatore, per far funzionare un dispositivo: per esempio, una lampadina. Lenergia spesa è energia potenziale elettrica, trasportata dalle cariche, che viene trasformata in altre forme di energia (calore e luce nel caso della lampadina).

Quindi, un circuito in cui circola una corrente di intensità I e ai cui estremi viene applicata una differenza di potenziale V consuma una potenza P = VI.

Il valore dellintensità della corrente in presenza di una certa differenza di potenziale dipende dal mezzo entro cui la corrente scorre. Questo significa che la relazione tra differenza di potenziale e corrente circolante non è uguale per tutti i conduttori, ma varia da conduttore a conduttore.